AUGURI NATALEAUGURI NATALE

Casa Serena Don Orione di Bellocchi con venti Ragazze ha partecipato dal 4 al 7 Agosto 2017 all’ iniziativa promossa dall’ UNITALSI della Diocesi di Fano al soggiorno/pellegrinaggio presso il Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza (Perugia).

I quattro giorni all’insegna della gioia e della preghiera, nonostante le alte temperature atmosferiche, hanno ristorato spiritualmente gli animi dei 200 partecipanti tra ammalati e unitalsiani anche molto giovani.

Si riporta uno stralcio di una testimonianza scritta da una delle Ragazze di Casa Serena che ha partecipato.

Questi giorni passati qui, sono stati i più belli della mia vita. Vorrei dire che mi piacerebbe ritornare a Collevalenza, un posto dove c’è una vera pace e serenità. La pace interiore è un sentimento che pervade tutto l’essere. (Olga)

Auguriamo a quanti vivono giorni di vacanza di trovare la stessa pace.

 

 

4 3 2 1 collevalenzaesterno

 

Scarica il Pdf della lettera di due genitori in occasione della fine dell’anno scolastico:

 

lettera-fine-scuola.pdf

loncandina-festa-riconoscenza-2017-1-page-001

3-marcia-podistica-page-001-2

 

Anche quest’anno abbiamo trascorso una bella domenica d’estate in compagnia delle ragazze di Casa Serena a Bellocchi ed insieme alle suore, ai volontari e a tutti coloro che con entusiasmo e cura organizzano la marcia podistica per l’handicap “Camminando con Don Orione”.

Svegliati presto al mattino per anticipare i turisti del mare del fine settimana, abbiamo imboccato l’autostrada e siamo arrivati in tempo per dare il nostro contributo nel lavoro della segreteria. Un veloce saluto alle suore e ad alcuni volontari conosciuti negli anni passati e poi abbiamo cominciato la distribuzione delle ultime magliette. Si tratta della terza edizione di una manifestazione annuale il cui tema è ogni volta accompagnato da uno dei cinque colori dei cerchi delle Olimpiadi. Dopo l’azzurro ed il giallo degli anni scorsi questa volta scritte e simboli argentati spiccavano con eleganza su un lucido tessuto nero. Ricevuta la benedizione, ci siamo incamminati tutti insieme per le strade del paese, secondo il percorso prestabilito. Gli striscioni, i volti sorridenti dei partecipanti ed il contrasto del nero scintillante delle magliette con il giallo dei campi fioriti di girasoli sono le immagini che ci hanno più colpito. Una foto scattata alla lunga fila di podisti speciali, una parola scambiata con qualche compagno sulla via, il sentirsi uniti per il solo stare in mezzo a quella folla variegata in cammino nell’amore di Don Orione, ha dato senso a questa bella mattinata.

All’arrivo non ci sono vincitori, ma siamo tutti premiati con un grazioso braccialetto e con il rinfresco all’ombra degli alberi della casa. I rappresentanti di ogni gruppo sono chiamati sul palco (MOV, ACLI, UNITALSI, MLO ecc.) per ricevere una colorata collana di fiori stile hawaiano. Le ragazze sono stanche, ma partecipano ancora e vogliono esserci. Sanno che è la loro festa e cercano di godersi ogni momento con parenti ed amici, ciascuna a suo modo. A Casa Serena si respira una grande voglia di fare, si incontrano persone speciali, ci si sente accolti in una bella famiglia.

Ora alla luce di un rosso tramonto sull’autostrada, di ritorno verso casa, vengono alla mente i volti, le strette di mano, i sorrisi, gli abbracci di questa giornata.

Grazie per averci donato emozioni ed averci lasciato tanti bei ricordi. Felici di esserci stati, un arrivederci a tutti.

Paola  e Giorgio

 

20170625_112022

20170625_113209

20170625_11165920170625_111326

Ultimi eventi:

COLORI ED EMOZIONI AL CARNEVALE DI FANO

 

IMG-20170220-WA0000

 

DIVERTIMENTO, PARTERCIPAZIONE, COLORI ED EMOZIONI, con queste parole si può riassumere la bella esperienza vissuta dalla scuola dell’infanzia paritaria San Sebastiano opera Don Orione di Bellocchi al carnevale.

 

Il carnevale è DIVERTIMENTO.

La tradizione carnevalesca a Fano è parte della storia, esiste infatti nell’archivio storico comunale un documento del 1347 che attesta l’antichità del carnevale e lo posiziona al primo posto tra i carnevali più antichi d’Italia.

Oggi il carnevale di Fano è una delle feste popolari più importanti delle Marche, arricchita da maestosi carri allegorici e dal giro del “getto” che regala quintali di dolciumi al pubblico.

 

La scuola dell’infanzia San Sebastiano PARTECIPA con gioia al carnevale permettendo ai bambini di diventare per un giorno piccoli protagonisti della storia fanese, conoscere il territorio e vivere una piacevole esperienza insieme ai loro genitori, nonni, insegnanti e collaboratori scolastici che si sono messi in gioco e hanno sfilato tutti insieme.

Un grazie speciale va alla partecipazione dei genitori che hanno dedicato tempo e lavoro a questo progetto e alle esperte artiste della carnevalesca Emanuela e Barbara che hanno permesso la realizzazione delle maschere.

 

Nella festa dei colori che è il carnevale la scuola dell’infanzia San Sebastiano ha sfilato in tema con il progetto educativo di quest’anno “COLORI ED EMOZIONI”. Ogni partecipante aveva indosso una coloratissima faccina ideata, costruita e colorata dai genitori e dalle artiste durante i laboratori pomeridiani e serali con le quattro emozioni protagoniste del programma annuale: felicità, tristezza, paura e rabbia legate al loro colore giallo verde blu e rosso.

Due giornate divertenti e spensierate vissute in compagnia della bellezza dei bambini, dei colori delle maschere e dell’intensità delle emozioni.

 

L’insegnante Vitali Veronica

 

 ——————————————————————————————

Italia: Reliquia del sangue di San Luigi Orione. Eco di Gioia!

21 febbraio

 

 

01

Si sta sentendo ancora una forte eco di gioia spirituale della settimana santa vissuta dal 6 al 12 febbraio a Bellocchi e a Fano per la presenza della Reliquia del Sangue di San Luigi Orione.

La Parrocchia San Sebastiano ha accolto questo grande dono lunedì 6 al suono delle campane a festa e una prolungata preghiera guidata dal Parroco Don Giuseppe Cavoli. Martedì le Insegnanti della Scuola San Sebastiano hanno riunito i bambini il mattino per la venerazione della Reliquia e la proiezione dei fumetti “l’Asinello di Dio”. Nel pomeriggio è stata organizzata la Festa della Vita con la partecipazione dei genitori all’incontro “La Famiglia e Don Orione” guidato dal sacerdote orionino Don Paolo Clerici.

La sera la Reliquia ha presenziato al Direttivo del M.O.V. di Fano per la gioia di tutti.

Mercoledì le Ragazze di Casa Serena hanno partecipato all’incontro organizzato da Sr. M. Caterina Adelfio sulla vita del Santo. Nel pomeriggio la Comunità religiosa ha partecipato all’incontro di formazione sul Carisma guidato da Don Paolo Clerici, così quello della sera con i Volontari, Dipendenti e amici MLO dal titolo “Don Orione senza confini”.

Giovedì la Reliquia si è spostata all’Ist. Gentili di Fano dove è stata venerata dagli studenti e dai docenti della Scuola alternandosi per classi guidati da Don Rosario Belli, mentre al rientro a Bellocchi ha fatto una breve visita all’Ospedale Santa Croce di Fano accolta dal Cappellano Don Marco Polverari. Venerdì pomeriggio la Reliquia ha raggiunto il Monastero delle Benedettine di Fano per un bel momento di preghiera con le Suore Contemplative, finendo poi la serata a Casa Serena con la proiezione del Film “Qualcosa di Don Orione”. Sabato 12 febbraio Giornata dedicata all’Ammalato, presso la Chiesa Santa Maria Goretti di Sant’Orso di Fano è stata celebrata la S. Messa presieduta dal Vescovo Mons. Armando Trasarti.

 

La Reliquia è stata venerata dai numerosi fedeli della diocesi che hanno terminato la celebrazione con la preghiera dedicata al Santo. Domenica, durante la celebrazione della Santa Messa delle undici, nella Chiesa Parrocchiale di San Sebastiano in Bellocchi, in forma solenne, il Parroco ha salutato la Reliquia che è poi ripartita per Tortona.

Ringraziamo il Signore per questo dono ricevuto, della presenza della Reliquia del Sangue di Don Orione, che in questa settimana ha rinnovato nella popolazione fanese l’amore per Don Orione che con la sua carità verso i piccoli e i poveri ha amato Gesù e la Sua Chiesa. Grazie Don Orione per essere stato con noi.

 

GL.

0504

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

—————————————————————————————————————————————–

 

Locandina

pieghevole RELIQUIA

Progetti in corso:

 

2016/17

PROGETTO FINESTRE-page-001

Progetto 2012 FOTOVOLTAICO-page-001

 

 

Progetti conclusi:

 

2015

Progetto 2015 Una fiamma-page-001
Progetto 2015 Su e giù-page-001

 

2014

Progetto 2014 Camminiamo insieme-page-001

 

2013

Progetto Pulmino 2013-page-001

Progetto 2013 Solleviamo ogni cuore-page-001

Volantino formato A5 (cm 14,8x21) QUESTO-page-001
CONTINUA, CON CASA SERENA, LA MARCIA SENZA BARRIERE–
Domenica 22 Maggio 2016

Anche quest’anno a Bellocchi di Fano (PU) si svolgerà la Seconda Marcia Podistica Amatoriale per l’Handicap aperta a tutti “Camminando con Don Orione” di circa 3 Km con partenza e arrivo a “Casa Serena” in onore del Fondatore. Protagoniste infatti saranno le ospiti della struttura accompagnate da familiari, amici e quanti vorranno condividere con loro questa esperienza originale.
La manifestazione si svolgerà Domenica 22 Maggio previa iscrizione e il ricavato sarà devoluto alla Residenza per Disabili “Casa Serena Don Orione”attiva a Bellocchi di Fano dal 1962.
La struttura ospita 30 ragazze e donne in stato di disabilità psico-fisica permanente, svolgendo anche un servizio diurno di sollievo per le famiglie, accanto ad altre utenti più anziane non autosufficienti o con forme acquisite di demenza.
Il percorso per le vie di Bellocchi tra i prati e le colture locali, sarà la cornice di questa mattinata all’aria aperta.
L’invito di Casa Serena è quindi, anche per quest’anno, di partecipare il più numerosi possibile, coinvolgendo parenti e amici, per superare il successo dello scorso anno che ha visto più di 300 partecipanti. Al termine della marcia si potrà continuare con un simpatico pic-nic sul prato di Casa Serena.

Il 29 agosto 2015 a Tortona la Madonna della Guardia ha riunito oltre che tanti tortonesi anche tanti orionini che da più parti hanno raggiunto la meta mariana per chiedere grazie e affidarsi alla Mamma Santissima. Questo giorno è stato anche un’ottima opportunità per ritrovarsi come Famiglia ed incontrare tanti amici, confratelli e consorelle.
Casa Serena di Bellocchi con le sue Perle accompagnate dalle suore, dai volontari dell’U.N.I.TA.L.S.I. e del M.O.V. di Fano ha incontrato anche il nuovo Vescovo Mons. Vittorio Viola, che al termine della celebrazione ha risposto alle simpatiche domande fatte dalle ragazze. A Lui va il nostro affetto e la nostra preghiera.IMG_4775
IMG_4783

Volantino Marcia